Lavori in corso a Verona: ora tocca agli impianti sportivi

Un magazzino a completamento dell’attuale baita, una tettoia vicina all’ingresso principale e nuovi servizi igienici accanto alle tribune. Il tutto rigorosamente in legno nel rispetto dell’ambiente circostante e dei vincoli paesaggistici.

Sono i lavori di miglioramento che verranno realizzati all’interno degli impianti polisportivi di Poiano, situato in via Consolini e attualmente utilizzato dall’associazione sportiva Juventina Valpantena. L’intervento, che inizierà a gennaio e verrà ultimato entro la prossima primavera, ha un costo di 100 mila euro.

Nello specifico le nuove opere riguarderanno la realizzazione di un nuovo deposito di circa 60 metri quadri annesso alla baita, spazio utilizzato dalla società sportiva come ‘club house’ per coinvolgere i giovani quando non sono sul campo da gioco. E poi nuovi bagni da 15 metri quadri, in prossimità delle tribune spettatori, e nuova tettoria lunga 9 metri e larga 5, vicina all’ingresso degli ospiti. Tutte le strutture saranno realizzate sia con pannelli di legno laminati, per la parte portante, sia con legno lamellare di abete e tavolato a vista. E completate da impianti elettrici e idraulici.

I lavori sono stati illustrati questa mattina dall’assessore all’Edilizia sportiva Filippo Rando.

“Un intervento chiesto da tempo – ha detto Rando -, che va a migliorare un impianto sportivo importante per il territorio, utilizzato da più di 250 tesserati. Questi lavori, che si inseriscono in un più ampio progetto di ammodernamento delle strutture sportive comunali, verranno realizzati in pochi mesi e le nuove strutture saranno poi a disposizione dell’associazione sportiva”.

 

Fonte: Comune di Verona

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *