Mercato auto: ecco le città venete più ricche

La macchina è sicuramente uno di quei veicoli che ogni famiglia deve avere.

C’è poco da fare, soprattutto quando ci sono bambini piccoli e quando è in atto la stagione fredda, la macchina fa davvero comodo anche per ogni piccolo spostamento.

Si conta che sono sempre di più le famiglie che arrivano ad avere anche due vetture. D’altronde ormai nella coppia lavorano quasi sempre entrambi le parti, con la conseguente necessità di una doppia autovettura.

Ecco, quindi, che nel Veneto si è visto un fiorente aumento della vendita delle automobili, in special modo di quelle usate.

Pensate che già nel corso del primo semestre del 2019 si è visto un aumento del 2,3% rispetto all’anno scorso, e l’anno deve ancora finire.

I veicoli che vanno per la maggiore sono quelli usati, come abbiamo già accennato poco fa, ed a diesel. Il motivo è ovviamente un minor inquinamento ed anche un minor costo del gasolio rispetto alla benzina verde.

Il costo medio si aggira sui 15.000 euro, mentre per le vetture elettriche o ibride ecco che il costo sale anche sopra i 30.000 euro.

Il modello più ricercato è Audi, d’altronde è un vero marchio di qualità e con una fama mondiale.

L’età media si aggira sui 7 anni circa.

La provincia veneta che vede maggiori acquisti è Verona con ben 25.461 passaggi di proprietà.

Seguono poi:

  • Padova con 23.444
  • Treviso con 23.146
  • Vicenza con 22.873
  • Venezia con 19.486
  • Rovigo con 6.364
  • Belluno con 5.821

Dati comunque positivi che danno una grande speranza anche sul risollevamento del mercato veneto ed italiano generale per quanto riguarda il settore automobilistico.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *