Nutrie devastano l’argine

E’ ormai da tempo che il problema nutrie si fa sempre più fitto nel territorio veneto.

Questo tipo di roditore ha invaso gli argini ed i danni da loro provocati cominciano a farsi vedere in modo evidente.

Molti non sanno che questo animale ha origini sudamericane ma che ormai da diverso tempo vive tranquillo anche in Italia, in special modo nella Pianura Padana.

Nella zona di Meschio le nutrie hanno creato dei danni più che evidenti anche ad occhio nudo.

Infatti hanno scavato moltissimo lungo l’argine tanta da innescare tre polle d’acqua.

Si pensava che il filo d’acqua presente fosse dovuto da una perdita dell’acquedotto, ma dopo alcuni controlli si è capito che in realtà il motivo di tutto questo è dovuto proprio all’attività delle nutrie del luogo.

Il Comune si è subito mosso per controllare e monitora la situazione ed ha già annunciato che sta organizzando dei lavori di sistemazione per rendere l’argine più robusto e sicuro e riparare i danni creati dagli animali.

Già in settimana saranno fatti rilievi e progetti per poi iniziare nell’immediato.

Le nutrie si stanno moltiplicando sempre di più ed è ovvio pensare che si rende necessario un intervento per trovare una soluzione a tutto questo.

Ora non resta che aspettare i lavori di sistemazione della zona colpita e poi la decisione sul da farsi per evitare situazioni simili anche nel futuro.

Gli argino sono importanti e sono una grande sicurezza in caso di forti piogge e piene. E’ importante che siano in perfetta salute per sopperire ad ogni evenienza.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *