Pakistan: valanga travolge quattro veneti

La montagna è davvero una meraviglia, e tanti sono gli alpinisti professionisti e non che si cimentano ogni anno in imprese del tutto spettacolari.

Questo è quello che è successo nei scorsi giorni a 4 veneti, che purtroppo hanno dovuto fare i conto con la grande forza e grande imprevedibilità delle montagne.

I 4 veneti erano partiti per una spedizione a quota di 5300 metri nella Valle di Ishkoman, per la precisione nel distretto di Ghizer in Pakistan.

I 4 veneti erano davvero felici di questa loro impresa ed avventura alpina e ne parlavano ormai da mesi.

In Pakistan avevano trovato ben 3 guide del luogo pronti ad accompagnarli ed aiutarli.

Purtroppo però nella notte sono stati colti da un repentino cambiamento delle condizioni atmosferiche portando anche ad un brutta valanga che li hanno investiti.

Secondo quanto riportano i giornali,  l’ambasciatore italiano Stefano Pontecorvo ha rivelato che per ora ci sarebbe solamente una vittima che è una delle guide alpine pakistane.

Per ora non sono giunte altre notizie ma i soccorsi sono attualmente fermi per qualche ora in quanto le condizioni atmosferiche sono davvero pessime e non è permesso a nessuno di muoversi.

Ore ed attimi di vero spavento e di grande preoccupazioni per tutti i conoscenti e familiari degli alpini ancora dispersi.

Sono tutti ottimi alpini con grande esperienza, ed avere con loro alcune guide del luogo sicuramente li aiuterà molto.

La speranza è ancora tanta e non ci resta che aspettare nuove notizie a riguardo in maniera positive.

Speriamo siano tutte notizie positive.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *