Sanità in Veneto? Una vera eccellenza

La salute è da sempre uno degli argomenti più discussi e più importanti in tutto il mondo. D’altronde è proprio da un buono stato di salute che ne deriva poi tutto il resto della qualità della vita.

Il Sistema Sanitario è da sempre sotto l’occhio di giudizio di tutti e spesso si è sentito parlare di mala sanità con non pochi episodi in cui sono successe cose anche molto tragiche.

Ecco però che, tra le mille questioni, ci sono anche quelle positive, come la notizia che la Sanità Veneta è stata considerata come una di quelle eccellenze italiane.

La valutazione è stata fatta, come sempre, dall’Istituto Sant’Anna di Pisa che ha tenuto conto di ben 292 indicatori di valutazione per arrivare poi al suo giudizio finale.

Di questi 292 indicatori ben il 48,5% presenta un netto miglioramento dall’anno precedente. Mentre il 19,6% risulta essere ancora stazionario.

Un ottimo risultato che fa capire come si stia ampliamente lavorando per rendere il tutto ancora migliore.

Luca Zaia si è detto molto soddisfatto ma non tiene conto di questo risultato come se fosse un arrivo, ma solo uno stimolo a fare ancora meglio, ed un segnale che la strada è quella giusta.

E’ sempre positivo leggere di come il Veneto sia una delle regioni più eccellenti e più attente al progresso ad al migliorare le sue risorse.

Ospedali ben attrezzati, medici ben preparati, interventi all’avanguardia e molto attenzione al paziente.

D’altronde c’è anche una delle Università più prestigiose, in cui vi è anche uno stretto legame tra Università ed Ospedale, quella di Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *