Tragedia: giovane si butta sotto al treno

L’inizio di questa settimana è stato davvero segnato da un fatto tragico che ha visto coinvolto un giovane di appena diciannove anni.

E’ successo nella stazione ferroviaria di Mestre ed il tutto sotto gli occhi della madre.

Sembrava un pomeriggio come tutti gli altri quando, come sempre, c’era un grande via vai di treni e persona nella stazione.

L’orologio segnava quasi le ore 17 ed è quell’orario in cui molti staccano dal lavoro e tornano a casa. Inoltre, visto le ferie ancora in atto per moltissime persone, ecco che tutto scorreva alla velocità della luce.

Madre e figlio erano li ad aspettare un treno quando all’improvviso il giovane è stato investito da un treno in corsa.

La madre è rimasta totalmente scioccata dall’accaduto tanto che è stata immediatamente trasportata in ospedale per accertamenti e cure mediche perché assolutamente non era in grado di poter tornare a casa o di restare sola.

Ancora non è chiaro cosa sia successo. Non si capisce se il giovane sia accidentalmente caduto o se si sia gettato di sua spontanea volontà e ovviamente non sta a noi dare sentenze o notizie ancora non conosciute, soprattutto su un caso cosi drammatico e sconvolgente per tutta la famiglia del giovane ed i suoi amici.

La donna è ancora sotto choc e le indagini stanno ancora continuando per capire meglio perché un giovane di nemmeno vent’anni se ne sia dovuto andare cosi presto.

Non è la prima volta che capita un incidente simile in una stazione ferroviaria purtroppo, e speriamo sia l’ultimo per davvero.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *