Previsioni Meteo Veneto

Turista travolta da sassi

Il periodo di vacanze non è ancora finito, agosto è ancora nel pieno del suo vigore ed i turisti in giro per il mondo sono ancora a milioni.

Anche il Veneto sembra essere una di quelle regione italiane preferite, e non solo per la tanto famosa ed acclamata Venezia.

Ecco che a Domegge di Cadore oggi si è consumato un fatto che poteva diventare una tragedia.

Una turista di Vittorio Veneto di circa 50 anni si stava godendo tranquillamente la sua escursione sulle meravigliose cime delle Alpi quando è stata tragicamente investita da una pioggia di sassi.

Attorno alle ore 13 è stata soccorsa da un elicottero che l’ha tirata su grazie ad un verricello di venti metri circa.

La turista è stata trasportata immediatamente nell’ospedale di Belluno per esami e curi cliniche.

Apparentemente sembrava non avesse gravi ferite se non qualche contusione ed escoriazione, quindi non vi sono dati che fanno pensare ad un incidente con conseguenze gravi, di certo la paura è stata tanta.

La fortuna della donna è stata che era in comitiva con un gruppo di circa venti persone che hanno prontamente controllato la situazione ed hanno chiamato immediatamente i soccorsi.

La montagna è davvero meravigliosa ma ha anche dei lati a cui bisogna fare molta attenzione.

Non è il primo incidente che capita in mezzo alle Alpi, e sicuramente non sarà nemmeno l’ultimo.

Ora non ci resta che aspettare nuove notizie sulla donna con la speranza che sia già tutto un brutto ricordo da raccontare e basta.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *