Veneto e Friuli: una nuova alleanza

Ed ecco che sta cominciando a crearsi una nuova alleanza tra due regioni del Nord Italia.

Stiamo parlando della collaborazione che sta nascendo tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Da sempre c’è molta solidarietà e voglia di collaborare tra le due regioni con l’unico obiettivo di rendere sempre più efficiente ed ottimale il mercato e la produzione.

D’altronde il Nord Italia è famoso per essere la parte più industrializzata ed avanzata da questo punto di vista e quindi è un’alleanza può solo che portare dei buoni frutti e dei grandi vantaggi per tutti quanti.

L’accordo firmato a Pordenone, nella sede della società Finest, dall’assessore veneto al commercio estero, internazionalizzazione e turismo, Federico Caner, e dal collega del Friuli Venezia Giulia alle attività produttive, Sergio Emidio Bini ha come fine quello di ampliare il mercato anche verso l’estero.

In pratica si desidera creare un perfetto collegamento tra le aziende economiche locali di queste regioni con le aziende del mondo estero.

Un collegamento simile potrebbe  davvero dare una svolta e creare una crescita economica e lavorativa importante.

Il tutto si traduce in stipendi più alti ed anche più posti di lavoro che farebbero davvero comodo.

Ovvio, però, che tutto deve essere gestito nel migliore dei modi e proprio per questo l’unione fa la forza.

Promozione, organizzazione, comunicazione, conoscenza dei mercati internazionali. Sono davvero tante le cose da considerare ed avere a disposizione un numero più alto di risorse e di conoscenze può solo far bene.

E’ bello vedere come due regioni diverse possano collaborare cosi bene.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *