Veneto: ecco fatte le votazioni

Ed ecco che il weekend di votazioni è terminato.

Come sempre, quando si va a votare, si tracciano sempre delle stime e delle valutazioni su come siano andate.

Ancora non si sanno i risultati definitivi, ma è già ben noto il numero dei votanti e degli astenuti.

La regione Veneto ha tutto sommato dato una buona risposta a queste votazioni parlamentari europee ed ha visto il picco di affluenza attorno alle ore 19, bene o male in tutto il territorio.

A Venezia, ad esempio, l’affluenza di quell’ora è stato del ben 49,5%, contro al 45,8% delle scorse votazioni.

Nel resto della laguna, invece, alle ore 19 si è notata un’affluenza del 41,8%.

Se passiamo poi alla provincia di Rovigo, ecco che l’affluenza sale addirittura al 54,3%.

Ma quanti sono stati i votanti?

Partendo sempre da Venezia ecco che i votanti sono stati 90.740 su gli aventi al diritto di 201.116. In pratica sono andati a votare il 45,1%.

La media delle altre città venete sono molto simili a quelle veneziane.

Non c’è stata una votazione che superi il 50% degli aventi al diritto, e da voci di corridoio sempre che molte delle persone che si sono recate a votare abbiamo poi deciso di annullare la scheda.

Un segno evidente di come, gli italiani in generale, abbiano sempre meno fiducia verso la politica.

Ora non ci resta che aspettare il verdetto delle votazioni e sperare che si vada sempre verso una strada migliore.

Anche quest’anno è andata. Ora le sedi dei diversi seggi saranno messe in ordine e da domani anche tutte le scuole venete saranno riaperte.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *