Veterinari? I più bravi sono a Padova

Il mese di settembre è un mese di nuovi inizi, soprattutto a livello scolastico.

Le scuola hanno ormai aperto definitivamente i battenti fino al mese di giugno e le università sono nel vivo dei loro test d’ammissione per gli alunni del primo anno.

Ecco che ci sembra giusto segnalare i diversi test d’ingresso per la facoltà di veterinaria.

I risultati sono molto positivi per la regione Veneto visto che i più bravi sembrano essere proprio i padovani.

L’Università di Padova è ben nota per la sua grande storia e cultura alle spalle, ed i risultati ottenuti sono davvero esempio di come questa tradizione continui negli anni.

Per la facoltà di veterinaria erano arrivate ben 7780 domande d’iscrizione.

Di questi ben 6290 hanno effettuato il test il giorno 4 settembre.

Il test si articolava in ben 60 domande da rispondere in soli 100 minuti.

Il requisito minimo per passare il test e concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili era di 20 punti.

Quest’anno sono 3.624 gli alunni che hanno passato il test con ottimi risultati, ovvero il 57,62% del totale.

Il punteggio medio ottenuto a Padova è stato di 37,08.

Per quanto riguarda invece il punteggio più alto ottenuto si deve andare all’università di Milano in cui si è visto fioccare un bel 80,5.

I primi 100 candidati che sono stati selezionati sono divisi in 13 atenei diversi in cui si vede Milano al primo posto con 25 candidati, seguito subito da Padova con ben 22 candidati idonei e meritevoli.

Per vedere i risultati ufficiali e verificare le diverse graduatorie si dovrà aspettare il giorno 27 settembre.

Sarà possibile vederli nell’area riservata del portale dell’università.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *