arrestato un minore

Vicenza: donna morta in casa

Nella giornata di ieri, quello che sembrava un tranquillo e solito lunedì per molti, per una famiglia era invece un lunedì di stravolgimento e di tragedia.

In provincia di Vicenza, per la precisione a Creazzo, è stata ritrovata una donna morta di 65 anni nella sua dimora.

Lo stupore più grande c’è stato quando, ai primi accertamenti, si è capito che la donna era morta già da 3-4 giorni circa.

Con lei viveva la madre di 95 anni ed all’arrivo dei soccorsi è stata trovata in evidente stato di shock, tanto che non è stata capace di spiegare nulla di quanto è accaduto.

A dare l’allarme è stato un vicino delle donne il quale sentiva da diversi giorni sempre la televisione accesa ad alto volume, ma ad ogni chiamata non riceva mai risposta.

Molto titubante sul da farsi ad un certo punto ha deciso di chiamare i soccorsi per avvertire che secondo il suo parere stava avvenendo qualcosa di strano nell’abitazione.

I vigili del fuoco sono arrivati subito sul posto, hanno provato a chiamare e suonare il campanello ma all’ennesimo tentativo andato in fumo hanno deciso di forzare la finestra ed entrare.

Hanno trovato il corpo senza vita per terra, e la madre in stato di shock.

La donna è stata immediatamente trasportata in ospedale per accertamenti in quanto non era in uno stato di ottima salute.

Ora i carabinieri stanno lavorando per ricostruire quanto è successo e fare chiarezza sul fatto.

Da tempo le donne vivevano in simbiosi in quanto la madre aveva bisogno di cure costanti.

Il tutto fa pensare ad una morta accidentale.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *